Soluzione Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion – Prologo

Questa soluzione analizza tutte le tappe necessarie e le varie fasi di gioco per portare a termine Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion. Si propone di creare un itinerario con il quale completare l’avventura in ogni sua parte, portare a termine ogni missione secondaria e scoprire la miriade di segreti che il gioco custodisce. Questa pagina copre il Prologo di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion. Buon divertimento!

Prima di cominciare

Prologo di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion

Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion è un remaster puro che segue la narrativa di Crisis Core: Final Fantasy VII, rilasciato su PSP nel lontano 2007. Tra le numerose migliorie tecniche, include una revisione completa della grafica in HD, una colonna sonora riarrangiata, dei dialoghi interamente doppiati in inglese e in giapponese e un Battle System aggiornato.

Selezionando “Nuova Partita“, avremo da subito la possibilità di scegliere con quali impostazioni linguistiche giocare. Saremo avvisati che, a seconda delle nostre scelte, dialoghi e sottotitoli potrebbero non coincidere. Come nel caso di Final Fantasy VII Remake, infatti, i sottotitoli sono derivati dall’audio giapponese, pertanto i dialoghi in inglese potrebbero non rispecchiarli pienamente.

Selezionata la lingue, sarà possibile indicare il livello di difficoltà:

  • Modalità Normale: il gioco sarà calibrato alla difficoltà standard, pertanto tutti i nemici avranno le statistiche così come le troverete presentate in questa guida. Ideale per chi preferisce godersi comodamente la storia.
  • Modalità Difficile: la modalità Difficile si rivolge ai giocatori veterani, magari quelli che hanno già parecchia esperienza con il titolo originale, e innalza notevolmente il livello di sfida. I parametri dei nemici saranno potenziati: i loro PV, ad esempio, potranno essere addirittura cinque volte superiori rispetto alla loro versione standard. Lo stesso dicasi per i boss, le cui statistiche saranno più che triplicate.

In caso dovessimo cambiare idea strada facendo, potremo modificare la nostra scelta selezionando “Opzioni” dal menu principale di gioco. Ad ogni modo, potremo selezionare la modalità Difficile anche quando sbloccheremo il Nuovo Gioco +, che si attiverà dopo che avremo completato il gioco almeno una volta, anche solo in Modalità normale.

A questo punto, non resta che confermare le ultime impostazioni per la telecamera, premere il tasto di conferma e…fare ritorno a Midgar, la città del progresso.

Salvataggio dei dati: Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion utilizza un sistema di salvataggio automatico e registra i progressi di gioco tutte le volte che raggiungete una tappa fondamentale. Esiste, tuttavia, la possibilità di salvare manualmente i propri progressi presso appositi punti di salvataggio, accedendo alla specifica voce “Salva”.

Salvando manualmente, creeremo salvataggi aggiuntivi rispetto a quelli automatici: essi si accumuleranno direttamente negli spazi sotto a quelli dedicati al salvataggio automatico. Assicuriamoci di non spegnere mai la vostra console durante le operazioni di salvataggio dati, altrimenti questi ultimi potrebbero danneggiarsi. Non è saggio affidarsi esclusivamente ai salvataggi automatici, perciò consiglio vivamente di salvare spesso – e in più slot diversi – per memorizzare i propri dati: in questo modo, ci assicureremo di non perdere i vostri progressi accidentalmente, per esempio a causa di un errore o di un imprevisto aumento della difficoltà.

Differenziare gli slot di salvataggio, inoltre, ci garantisce di poter attingere a più salvataggi differenti, contando su eventuali backup in caso di problematiche. C’è tanto da scoprire in Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion; purtroppo, però, l’ignoto è tanto affascinante quanto pericoloso, perciò conviene salvare regolarmente per non avere rimpianti. Resta inteso che l’esplorazione della mappa, anche e soprattutto fuori dalla propria rotta, è sempre consigliata: non solo potremo visitare nuovi territori, ma anche fare il pieno di risorse, ricompense e Punti ESP.

Prologo: Insegui i tuoi sogni

  • Nemici: Soldato, Behemoth
  • Tesori: Nessuno

Dopo lo splendido filmato introduttivo in omaggio a Final Fantasy VII, ci ritroveremo nei panni dell’intrepido Zack Fair tra i Binari della Stazione del Settore 1. Incurante dei soldati che goffamente cercano di fermarlo, il protagonista di questo capitolo non esiterà a sguainare la spada e ad attivare la Modalità combattimento.

Spiegazione! Il sistema di combattimento di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion, per quanto rivisitato, differisce in modo consistente da quello di Final Fantasy VII Remake. In questo gioco, infatti, il battle system combina sistemi basati sui comandi con un gameplay d’azione, pur con enormi miglioramenti ai controlli e alla telecamera.

In questa prima battaglia, possiamo attaccare i nemici direttamente con con la spada. I comandi su Playstation sono i seguenti:

  • Levetta analogica sinistra: Muovere il personaggio
  • Levetta analogica destra: Muovere la telecamera
  • L3: Agganciare o Sganciare il bersaglio
  • L1 + R (sinistra) / L1 + R (destra): Cambiare bersaglio

Con il tasto Quadrato potremo sferrare un attacco, con R1 potremo pararlo e con X potremo effettuare una schivata.

Dovremo vedercela subito con ben 6 Soldati. I loro attacchi non superano generalmente i 5 punti di danno, quindi ci basterà un paio di fendenti per metterli tutti al tappeto. Nel corso dello scontro, un altro tutorial farà la sua comparsa per spiegarci il funzionamento delle Materie.

Spiegazione! Le materie equipaggiate possono essere utilizzate combinando vari tasti mentre si tiene premuto L1. Gli incantesimi consumano PM (Punti Magia), mentre le abilità consumano PA (Punti abilità).

La disposizione degli slot dei comandi può essere modificata dal menu “Equipaggiamento“. Di default, è la seguente:

  • L1 + Quadrato: Utilizzare la prima materia
  • L1 + Triangolo: Utilizzare la seconda materia
  • L1 + Cerchio: Utilizzare la terza materia
  • L1 + X: Utilizzare la quarta materia
  • L1 + R1: Utilizzare la quinta materia

Le materie che non possono essere utilizzate durante il combattimento non sono presenti nell’elenco dei comandi.

Nota! Riceveremo il trofeo di bronzo “Fatevi sotto” per aver debellato il nostro primo gruppo di nemici!

Risolto il conflitto, partirà una breve scena d’intermezzo, terminata la quale ci ritroveremo al cospetto del nostro primo boss: un magnifico Behemoth! Prima, però, un altro tutorial ci introdurrà una nuova e importante meccanica del sistema di combattimento di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion.

Spiegazione! Se avete visto il trailer ufficiale o dato un’occhiata agli screenshot, potreste aver già notato le bobine delle slot nell’angolo in alto a sinistra dello schermo. Si tratta della cosiddetta “Onda mentale digitale”, o “OMD”. Questa roulette presenta un sistema a slot con delle bobine che girano automaticamente durante la battaglia: i risultati di ogni estrazione possono dare vita a molteplici effetti.

L’OMD consuma PS e si attiva in modo automatico. Le combinazioni possibili aumentano a mano a mano che si avanza nel gioco, per esempio come ricompensa per il completamento di alcuni incarichi secondari.

Allineare le stesse immagini sui rulli consente a Zack di scatenare potenti attacchi speciali noti come Abilità limite (Limit Break), come ad esempio Ottacolpo. Con questo fantastico attacco, Zack sferra otto rapidi colpi di spada in un batter d’occhio! Viene attivato quando sulla OMD sono allineate le immagini di Sephiroth.

Le abilità limite, che possono essere sferrate con il tasto Triangolo su console Playstation, possono essere conservate fino alla fine della battaglia, quindi conviene sempre aspettare la situazione giusta prima di utilizzarle. Superando il limite, inoltre, potremo recuperare anche PV, PM, PA o PS.

Allineare gli stessi numeri sui rulli, invece, conferisce a Zack effetti di stato benefici. Alcune delle altre combinazioni possono risultare nei seguenti effetti:

  • 7 7 7: Invincibilità per 15 secondi
  • 6 6 6: Ogni colpo segna un critico (danno raddoppiato) per 20 secondi
  • 5 5 5: Status barriera per 15 secondi
  • 4 4 4: Azzera il consumo degli AP fino alla fine della battaglia
  • 3 3 3: Status barriera M per 15 secondi
  • 2 2 2: Azzera il consumo degli MP fino alla fine della battaglia
  • 1 1 1: Invincibilità per 15 secondi

Ottenere dei 7 sulla OMD è vantaggioso e può avere effetti utili:

  • 7 7 * : Costo MP azzerato + Costo AP azzerato per 15 secondi
  • 7 * 7 : Status barriera per 15 secondi
  • * 7 7 : Status barriera M per 15 secondi
  • 7 * * : Costo AP azzerato per 15 secondi
  • * 7 * : Costo MP azzerato per 15 secondi
  • * * 7 : Status Tenacia per 20 secondi

L’asterisco (*) rappresenta un qualsiasi numero.

L’estrazione di numeri uguali durante la fase di modulazione, inoltre, può causare l’aumento di livello di Zack o di una materia che ha nell’equipaggiamento in quel momento. Nello specifico, se nel risultato dell’OMD sono presenti due o più numeri uguali da 1 a 6, il livello della materia equipaggiata aumenterà. Se i numeri uguali estratti sono due, il livello della materia aumenterà di uno. Se sono tre, il livello della materia aumenterà di due. In più, se vengono estratti tre 7, Zack aumenterà di livello.

Ancora un’ultima spiegazione ci separa dalla battaglia.

Spiegazione! Per schivare gli attacchi nemici, occorre premere il tasto X su console Playstation, oppure bloccarli con il tasto R1. Durante una schivata, inclinando la Levetta analogica sinistra, potremo cambiare la direzione in cui ci spostiamo mentre eludiamo un attacco.

In caso di necessità, possiamo ricorrere a oggetti come le Pozioni, che possono essere utilizzate in combattimento con il tasto Cerchio su Playstation. Premendo L2/R2, è possibile scorrere fra la selezione di oggetti disponibili. In ogni caso, gli oggetti idonei all’utilizzo in battaglia saranno organizzati automaticamente nell’ordine predefinito.

Bene, non c’è più niente che ci trattenga: è ora di fare pratica sul campo contro il nostro primo bestione!

Boss: Behemoth

Crisis Core Reunion - Boss: Behemoth

  • PV: 7.870 / PM: 122
  • Forza: 8 / Resistenza: 10 / Magia: 11 / Spirito: 9 / Fortuna: 8
  • ESP: 7 / PS: 16 / Guil: 0 / Bottino: –

Com’è lecito aspettarsi, essendo il primo boss del gioco, questa battaglia è davvero facile. Potremo attaccare direttamente con la spada, oppure scegliere di usare la magia scegliendo fra i comandi visualizzati in basso a destra nello schermo. La prima materia verde è Igniga, che infligge circa 105 punti danno per tre volte di seguito. La seconda materia verde è Fulgoga, che infligge circa 220 punti danno e |’ultima materia verde è Crioga, che produce il miglior danno, circa 335 punti. La materia di comando in equipaggiamento, invece, consente l’uso di Tornado d’assalto, un attacco fisico diverso rispetto al normale fendente di spada.

Per sconfiggere Behemoth, cerchiamo semplicemente di indietreggiare e schivare 2 o 3 volte. Allontaniamoci o schiviamo i suoi colpi di coda, quindi riprendiamo l’assalto. Possiamo anche attaccarlo frontalmente, o da distanza, con la magia. Facciamo attenzione anche alle sue graffiate e alle sue due tecniche, ossia Girocoda – un attacco fisico che ferisce l’avversario indipendentemente dai suoi parametri di Resistenza – e Sollevamento, un attacco che causa danni fisici e proporzionali.

Sperimentiamo pure le combinazioni con cui ci troviamo meglio, anche per prendere un po’ dimestichezza con il sistema di combattimento. Qualora ci trovassimo a corto di PV, ricordiamo di usare una pozione (primo oggetto in slot).

Dopo aver ottenuto la vittoria, godiamoci il filmato, che siglerà ufficialmente la fine del Prologo di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion. Alla fine di ogni capitolo, come in questo caso, ci verrà data la possibilità di salvare (prima opzione), caricare (seconda opzione) o non salvare (ultima opzione). Suggerisco sempre di registrare i progressi, possibilmente differenziando gli slot di salvataggio per giocare sul sicuro. Dopodiché, sbloccheremo una nuova cartolina commemorativa del Capitolo e saremo pronti per proiettarci nel prossimo.

Nota! Riceveremo il trofeo di bronzo “Insegui i tuoi sogni” per aver completato il Prologo!

Prologo di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion | Allgamestaff

Continua qui per…Soluzione: Capitolo 01